Solidarietà 

Essere solidali significa essere altruisti, disposti ad aiutare gli altri nei momenti di difficoltà senza chiedere nulla in cambio. La solidarietà è il rapporto di fratellanza e di reciproco sostegno che collega gli uomini, consapevoli di appartenere alla stessa società e di avere interessi comuni. Essa riguarda la nostra vita quotidiana, perché molte volte ci capita di avere un amico, un parente o una qualsiasi persona, che ha bisogno del nostro sostegno o del nostro aiuto. Ma non solo. Infatti con il passare del tempo cominciamo a conoscere le diverse realtà che ci circondano, le difficili situazioni in cui vivono molte persone. La solidarietà secondo me dovrebbe esistere in ogni persona. Per essere solidali bisogna non essere egoisti o indifferenti, ma pensare anche agli altri. 

Se facciamo questo però, non dobbiamo aspettarci nessuna ricompensa, ma solo la soddisfazione di aver aiutato una famiglia a vivere meglio, poiché tutti hanno il diritto di vivere dignitosamente. A noi non viene negato alcun diritto, ma non per questo possiamo restare indifferenti a ciò che succede nel mondo perché anche noi siamo parte di esso. È questa l’educazione alla solidarietà, che viene insegnata dappertutto e contribuisce a renderci dei veri cittadini del mondo.