Promesse


Ci sono promesse che restano lì, incastrate tra le costole, quasi aggrappate, come se volessero salvarsi. Forse dal tempo che passa, dal tempo che non ha dato loro modo di compiersi, o dalle persone che non sono riuscite a mantenerle. E col tempo ti accorgi che a tenerle lì, ben salde, è stata la tua voglia di crederci, di sperare. E forse non saremo mai così onesti con noi stessi, nell’ammettere che il tempo non c’entra, e che, ingenuamente, ma con tanto cuore abbiamo creduto alle persone sbagliate.